Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di più, consulta l'informativa

Servizio civile regionale

Da alcuni anni alcune Regioni hanno istituito forme di "Servizio civile regionale" analoghe e complementari, ma tuttavia diverse, dal "Servizio civile nazionale". Lo ha fatto anche la Regione Toscana (con la legge regionale n. 35 del 2006), al fine di favorire la formazione dei giovani ai valori di giustizia e solidarietà e di promuovere la partecipazione sociale e l'educazione alla cittadinanza attiva e solidale. La partecipazione dei giovani al servizio civile regionale è regolata quindi da disposizioni diverse dettate dalle singole Regioni.

L'università di Pisa - per il tramite del Cisp - è un ente accreditato per lo svolgimento di progetti di servizio civile regionale.

Referente: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

IN EVIDENZA:

Servizio civile regionale all'Università di Pisa: il bando per 72 volontari.

Scadenza: 16 dicembre 2016.

 

ARCHIVIO:

Avviso bando 2014 per la selezione di giovani sul Servizio Civile Regionale

Avvio dei progetti di Servizio Civile Regionale presso l'Università di Pisa

Per la prima volta l'Università di Pisa accoglierà 29 volontari impegnati nel Servizio Civile Regionale presso le seguenti strutture:
Sistema Bibliotecario di Ateneo
Sistema Museale di Ateneo
Centro Linguistico Interdipartimentale
Centro Avanzi
Unità di Servizi per l'Integrazione degli studenti Disabili
I volontari hanno iniziato il loro servizio il 25 febbraio 2015 e saranno impegnati per 12 mesi nell'ambito dei cinque progetti approvati dalla Regione Toscana. Hanno così l'opportunità di vivere, all’interno della nostra Università, un’esperienza formativa e di impegno civile.
La gestione e il coordinamento dei progetti sono curati a livello centrale dal Centro Interdisciplinare di Scienze per la Pace (Cisp). L’Università di Pisa, tramite il Cisp, da anni si è attestata come polo di riferimento nazionale nell’ambito delle attività di documentazione e studio dei processi di pace, anche in relazione al Servizio Civile Nazionale e Regionale.